Al via le iscrizioni per la quinta edizione del bando S.O.S - Solidarietà in Oncologia

Grandi novità nel nuovo bando di concorso della 5a edizione del Premio Marzia Galli Kienle, iniziativa promossa da S.O.S - Solidarietà in Oncologia San Marco e San Pietro Onlus e rivolta a giovani ricercatori under 35 che si siano distinti con ricerche e pubblicazioni in ambito oncologico.

L’associazione, per quest’anno, ha infatti deciso di aumentare sensibilmente il valore delle borse di studio assegnate, oltre ad istituire un premio speciale in ambito oncologico – pediatrico. 

L'associazione S.O.S. (Solidarietà in Oncologia San Marco-San Pietro) nasce a ottobre del 2013 per volontà di un gruppo di medici e operatori del Policlinico San Marco, impegnati a diversi livelli nella lotta contro i tumori, per poi estendersi anche medici del Policlinico San Pietro. La sua missione è conciliare l’eccellenza medica con la qualità della cura e dell’accoglienza della persona malata e dei suoi famigliari. Da una parte, quindi, l’associazione è impegnata a sostenere e incentivare la ricerca scientifica in ambito oncologico, dall’altra ha come obiettivo l’umanizzazione delle cure, ovvero la creazione di percorsi di supporto psico-sociale che mettano il paziente al centro di una rete di cura ″globale″ che non si esauriscano nelle terapie mediche, chirurgiche e radioterapiche ma tengano davvero conto  della persona, dei suoi bisogni non solo medici ma anche psicologici, emotivi, relazionali e interpersonali, promuovendone il benessere e la qualità di vita nelle diverse fasi del percorso di cura (diagnosi, trattamento e follow up).

II bando completo è consultabile sul sito: www.sossanmarco.it

X